ELITE UNDER 23 – DOMANI IL GRAN PREMIO CARNAGHESE

437 views Leave a comment
Carnago

CarnagoCarnago (Varese), 28/08/2015 –  Il grande ciclismo ritorna domani a Carnago dove la Società Ciclistica Carnaghese del presidente Adriano Zanzi manderà in scena la 44^ edizione del Gran Premio Industria Commercio Artigianato Carnaghese – Trofeo Ing. Pino Introzzi, gara per elite e under 23. Il palcoscenico della sfida sarà il classico Circuito del Seprio, un anello di chilometri 20,600 che sarà ripetuto per otto volte per un totale di 164,800 chilometri di corsa. Partenza alle ore 13.00 da via Castiglioni e arrivo previsto attorno alle ore 17. Prima della partenza Maurizio Giovanella premierà il campione italiano Elite Davide Pacchiardo, poi ci sarà un riconoscimento particolare per Giuseppe Tartaggia, il piemontese vincitore del Gran Premio Carnaghese nel 1994 quando si impose davanti a Zuccotti e Conte. A Carnago c’è l’entusiasmo di sempre per questa classica del ciclismo del varesotto che unita al Gran Premio dell’Arno, gara internazionale juniores, fa della Carnaghese uno dei principali poli organizzativi del panorama nazionale del ciclismo giovanile. La mattinata carnaghese inizierà alle ore 12 con la presentazione delle ventitré formazioni in gara per un totale di 170 iscritti che sfileranno davanti alle telecamere della RAI. Poi la parte agonistica per designare che iscriverà il proprio nome nel prestigioso albo d’oro della manifestazione che comprende tra gli altri le firme di Ivan Basso, Giovanni Visconti, Simon Gerrans, Diego Ulissi e del vincitore della scorsa edizione Marco Tizza.