False stringhe di consenso GDPR: la nuova frode nella pubblicita’ online

Quella delle false stringhe di consenso GDPR è la nuova tendenza delle frodi nella pubblicità online. L’hacking delle stringhe, infatti, può essere un modo relativamente semplice (ma illegale) di pubblicare più annunci personalizzati a dispetto del consenso fornito dagli utenti. Ecco tutto quello che c’è da sapere e quali possono essere gli scenari futuri per contrastare questo fenomeno.

Microsoft 7 va in pensione: ecco cosa fare!

A partire dal 14 gennaio 2020 Microsoft interromperà il supporto esteso al proprio sistema operativo Windows 7. Chi continuerà ad utilizzarlo non potrà più beneficiare degli aggiornamenti gratuiti legati alla sicurezza oltre ad eventuali update del sistema operativo.

Buon compleanno Google

Ecco come 21 anni fa nasceva Google. O meglio come i due fondatori, Sergey Brin e Lawrence (Larry) Page, pubblicarono una ricerca su un prototipo di motore di ricerca innovativo. Per questo oggi si festeggia il compleanno di Google (anche se la fondazione della società è di qualche settimana precedente).

TripAdvisor contro le fake rewiews: eliminate oltre 1.5 milioni di recensioni false

Continua nel mondo dell’online la caccia ai fake: accounti fake, follower fake e adesso anche fake reviews. Si stima che tra l’80% e il 90% dei consumatori legga attentamente le recensioni degli altri acquirenti prima di procedere all’acquisto di un prodotto o di un servizio. Questo vale anche per TripAdvisor che si è fatto spazio nel mondo dei big anche grazie alle tantissime recensioni che vengono lasciate dagli utenti.