Internet Day: 50 anni fa il primo messaggio trasmesso su Arpanet

Internet, quell’oceano di informazioni in cui oggi navighiamo ha origine in un frustrante fuori orario tra giovani ricercatori universitari, negli Usa: alle 22:30 del 29 ottobre 1969 il dottorando in informatica Charles Kline prova a inviare un messaggio da un computer dell’Università della California di Los Angeles (UCLA) a uno dello Stanford Research Institute, a oltre 500 km di distanza. Nelle intenzioni di Kline il messaggio doveva essere la parola “LOGIN”, ma furono trasmesse solamente le prime due lettere prima che il sistema andasse in crash.

False stringhe di consenso GDPR: la nuova frode nella pubblicita’ online

Quella delle false stringhe di consenso GDPR è la nuova tendenza delle frodi nella pubblicità online. L’hacking delle stringhe, infatti, può essere un modo relativamente semplice (ma illegale) di pubblicare più annunci personalizzati a dispetto del consenso fornito dagli utenti. Ecco tutto quello che c’è da sapere e quali possono essere gli scenari futuri per contrastare questo fenomeno.

Microsoft 7 va in pensione: ecco cosa fare!

A partire dal 14 gennaio 2020 Microsoft interromperà il supporto esteso al proprio sistema operativo Windows 7. Chi continuerà ad utilizzarlo non potrà più beneficiare degli aggiornamenti gratuiti legati alla sicurezza oltre ad eventuali update del sistema operativo.

Esoscheletro: la nuova interfaccia tra uomo e macchina

Un giovane di 30 anni, Thibault, che quattro anni fa si spezzò l’osso del collo in una caduta che lo lasciò completamente paralizzato, è tornato a camminare: il merito è di un esoscheletro, di un team di scienziati che hanno inventato un metodo rivoluzionario per controllarlo e, soprattutto, della sua mente.